Economia, finanza e tasse

“Il lavoro non si crea mai per decreto”. Dovrebbe essere l’insegna da mettere in gni ufficio del Ministero dello Sviluppo Economico. Crediamo che lo Stato debba poter garantire una serie di servizi essenziali e poi lasciare la libera iniziativa ai privati. Siccome chiamare questo semplicissimo ragionamento “liberalismo” sarebbe troppo complesso, rischiando di attirare le critiche di ortodossi e professoroni del liberal-liberismo, lo chiameremo semplicemente buon senso.